bari-cattedrale

Great success of public and critics for “Oltremare” premiere in Bari Cathedral

Great success of public and critics for “Oltremare” premiere in Bari Cathedral. Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari was conducted by Maurizio Colasanti. “Una situazione ricca di fremiti, tensioni, dolori e speranze, rispecchiata in una musica in cui la modernità é evidente, ma mai sterililmente preponderante, e con un linguaggio che avvince l’ascoltatore” (A…

tigyoqelfee

Elementi di Metafisica Pianistica (for piano and live electronics)

Spazio e tempo di un pianoforte che risuona al di là di noi. Uno strumento che esprime la sua potenza senza essere al nostro servizio, senza accondiscendere a stli, estetiche, linguaggi che non siano propri della sua naturale essenza sonora. Pianoforte, Cesare Valentini Live electronics: harmonizer with a 7th up and a 7th down, two…

lk5xy7jrl1i

Blu Cobalto

This is the first of a project of solo instruments pieces called colors and inspired by the color of the sound of each instrument. Every piece is written in one position/chord/multiphonic and all that you can listen (chords, melodies, rythms) is created by partials of a multiphonic that have a F quarter tone as fundamental.…

writing-music-pen-sito

Le accordature dell’arpa

skip_post_thumb Notoriamente si parla dell’arpa come di uno strumento diatonico per la sua natura costruttiva e per il fatto che nel periodo classico-romantico è stata usata accordando le corde per tonalità. Poiché i pedali sono 7, sette saranno le note all’interno di un’ottava. Ogni pedale agisce su tutte le corde che hanno quella stessa intonazione…

ztr4_1ahy3e

Fluttuazioni Quantistiche

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=zTr4_1Ahy3E] “Fluttuazioni Quantistiche” (Quantum Fluctuations) is a piece inspired by quantum’s micro-world, basis of our physical world. I imagined some kind of a soundtrack, sounds intrinsic to the matter, which has laws different from the real world. In it’s first part there is a rarefaction of time, this is an introduction where you can not…

salotto

Suoni “tromba” sul flauto

skip_post_thumb Una tecnica particolare, sebbene non molto usata, è quella di creare dei suoni “tromba” con il flauto. Il termine non è ancora di uso comune ma così sono stati chiamati questi suoni da chi, in ambito interpretativo, li ha usati. Si tratta semplicemente di togliere la testata, la parte del flauto dove si suona…

Scrivere i sassofoni in partitura

Uno degli errori principali dei giovani compositori è quello di inserire i sassofoni in partitura nelle posizioni più svariate. Spesso accade di ritrovarli fra gli ottoni (forse per il loro colore?) ma a volte sono tra i legni e gli ottoni, dopo le percussioni, prima degli archi, insomma questi poveri sassofoni non si sa mai…

Scrivere senza sapere cosa si scrive

skip_post_thumb Più di una teoria della metà del secolo scorso ha fatto credere a generazioni di studenti di composizione che non era importante il risultato sonoro ma la struttura che si creava, la matematica e la geometria che dava dignità a lavori altrimenti incomprensibili (tanto valeva fare come Cage che con il caos otteneva lo…

Pagina 1 di 212